Squadra Bozovic notoriamente combinato

Squadra Bozovic notoriamente combinato (calchi non stupide su Dziuba come molti ritengono) la palla spesso in movimento di fondo, abilmente agito Kangva Alvarez e Kirill Kombarov. Abbiamo avuto vari attacchi. E l’angoloso “Arsenal” ha agito, invece di sottomettere, anche questo è encomiabile. Il portiere di “Zenith” ha mantenuto, ma per una pausa Tkachev è stato molto forte dal bar al vicino Lodygin. 2: 1.

“Arsenal” ha dominato e nella seconda metà. Kombarov ha attraversato uno è andato su due, Dzyuba prokidyval palla oltre la sonnolenta Criscito e rotto in area di rigore, da qualche parte mancava passaggio di precisione o un calcio. Per “Zenith” era spaventoso: sembrava che il tabellone segnasse il 3: 1 o il 4: 1.

La partita per il blu-bianco-blu ha salvato l’uscita di una sola persona – al 67 ° minuto è apparso l’intelligente Kuzyaev. Dopo 10 minuti, Gorbatenko lo ha colpito al centro del campo e alla fine si è ritirato. All’82 ° Daler è stato chiaramente colpito da lontano e preso dal bar – 2: 2. E all’84esimo Kuzyaev la testa dell’attacco fu bloccata dall’attacco di Zenit – 2: 3.

Tutto ciò che è uscito di là della logica: un giocatore alla caviglia malato quasi portato via la vittoria della squadra che ha lavorato tutta la partita inferno sa cosa. Calcio giustizia ancora lì, in modo da Dzyuba 88 minuti prima della selezione Lodygina e bloccato la palla in rete. Il finale 3: 3. “Arsenal” era vicino al quarto gol, ma questa è una lirica.

Punto “Zenith” – solo 120 mila euro. Scomoda a sinistra Foto: FC Zenit

Il punteggio finale sembra ingannevole. Può sembrare che Zenit avesse un qualche tipo di gioco significativo. No, non lo è. Tutto ciò che è accaduto nella squadra ospite per tutta la partita, rientrano in tre punti e le preoccupazioni dei singoli abilità due persone – Paredes e Kuzyaeva. Mancini tirò fuori con i suoi appunti – dagli il permesso.