La città ha mostrato antifootball. Ma siamo orgogliosi di essere alle spalle, ha detto il capitano

“È molto difficile mantenere lo zero alle spalle contro un avversario così forte. Possiamo essere orgogliosi di averlo fatto “, ha dichiarato il capitano Vincent Kompany. “0: 0 è un punteggio un po ‘pericoloso, ma quando saremo i primi a segnare a Madrid, tutto sarà improvvisamente diverso.”

Semplicemente – se suonano la città martedì sera, apparentemente nulla ” altrimenti, non lo farà. Sembrava che la squadra si fosse quasi rassegnata ad attaccare dall’inizio, come se l’intera partita fosse stata focalizzata solo sul mantenimento di un pareggio a reti inviolate. Anche i fan sui social network e nelle discussioni hanno sospeso le loro prestazioni, la maggior parte ha convenuto che la squadra inglese ha giocato contro l’effetto del pallone.

Anche i tifosi della squadra di casa hanno giocato diversamente nella partita.Invano hanno aspettato qualche piccolo momento emozionante di fronte all’obiettivo del Real di gridare e, infine, la più grande “chance” è stata probabilmente il tiro di Aguer all’inizio della seconda metà, che ha sorvolato leggermente la traversa, alla fine del Navase De Bruyne prende in giro un calcio di punizione. Il portiere di Realm ha spinto la palla in angolo, dopo di che l’arbitro ha suonato il fischio per l’ultima volta.

Ha concluso la partita in cui l’eccitazione mancava da molto tempo. È arrivato solo negli ultimi venti minuti quando Real ha lanciato tre occasioni molto promettenti.

“Stavano cercando di prenderci in contropiede. Joe Hart ha dovuto colpire un paio di volte “, ha detto Kompany, un portiere che ha salvato almeno un pareggio con grandi operazioni.Anche con il trasferimento definitivo di Real con lei a Manchester, c’era soddisfazione.

“Non siamo delusi dal risultato. Continuiamo a combattere “, Hart, l’eroe del giorno, ha rombato dopo la partita. “A Madrid, abbiamo un grande rimbombo, ma siamo pronti. Abbiamo una grande squadra che matura gradualmente. E non vediamo l’ora che arrivi il prossimo grande gioco. ”

Persino l’allenatore Manuel Pellegrini non ha criticato il giocatore per non aver spinto in avanti e non aver potuto ottenere Real sotto pressione. “E ‘stata una partita fisicamente impegnativa, ci siamo difesi bene. E fino a quando David Silva non si è fatto male, abbiamo cercato di essere creativi “, ha detto. “Dopo che è stato sollevato, stavamo perdendo un sacco di palle.Ma quando non vinci a casa, anche 0: 0 è un buon risultato. “\ T È certo che a Madrid mancherà la sua rappresaglia la prossima settimana, a causa sua. Anche con la dichiarazione di Pellegrini.

“Vogliamo suonare allo stesso modo che facciamo a casa. Il Real avrà un po ‘di più per attaccare, possiamo usarlo “, pensa. “La partita di apertura non è stata decisa, la rappresaglia è aperta.”